Focus

Massacro a New York. Un uomo si è impiccato dopo aver decapitato sua moglie e sua figlia

Massacro a New York ! La polizia di New York sta indagando su un crimine orribile. Un uomo  ha decapitato sua moglie, ha tagliato il collo della figlia di 5 anni e poi si è tolto la vita.

Secondo il NYPD, gli ufficiali hanno scoperto i corpi senza vita di  Yonathan Tedla, 46 anni, Jennifer Schlecht, 42 anni, e la loro figlia di 5 anni, Abaynesh Schlecht Tedla. Non è chiaro pero da quanto tempo sono morti, secondo il NYPost.

Il padre della donna, Kenneth Schlecht, 74 anni, ha raccontato che il loro matrimonio stava attraversando un periodo molto delicato e che l’uomo aveva minacciato di uccidere tutti se la donna avesse chiesto il divorzio. Secondo Spectrum News NY1, i vicini hanno riferito che i due non hanno mostrato segni di tale tragedia e li hanno descritti come “la famiglia perfetta”.

Versamenti e prelievi in contanti dal libretto . Per quali importi ?

Il New York Daily News riportava che Jennifer fu trovata decapitata a testa bassa. Inoltre, la loro figlia ha subito un taglio così profondo al collo che è stata parzialmente decapitata. Da parte sua, l’uomo è stato anche trovato impiccato in casa.

 

Kenneth Schlecht, il padre di Jennifer, racconta al Daily News che l’ultima volta che la donna ha parlato, ha pianto, spaventata dal comportamento dell’uomo. I vicini della famiglia dissero all’ABC 7 NY che l’uomo era molto gentile e gentile e sembrava adorare sua moglie e sua figlia.

Il Daily News riferiva che la donna aveva ottenuto un ordine restrittivo nei confronti di suo marito dopo averla minacciata ripetutamente.

Non perderti gli articoli più interessanti è resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook