Focus News

Video – Il colonnello russo Kvachkov: “Il coronavirus è un’operazione terroristica per prendere il controllo dell’umanità”

Il colonnello Vladimir Vasilievich Kvachkov, un ex membro del servizio segreto dell’esercito russo, ha rilasciato un’intervista al canale Studiya Rubezh che ha fatto saltare metà del mondo dalla sedia e ha generato molte polemiche. Un’intervista approfondita a 360 gradi in cui il colonnello analizza ogni aspetto fondamentale del fenomeno coronavirus e in cui rivela quelli che secondo lui sono i veri e propri obiettivi inquietanti della pandemia. Di seguito è riportato un estratto della sua intervista.

Il fenomeno del coronavirus non è una pandemia. È un’operazione strategica globale.

C’è un comando e un’opera dei poteri che operano dietro le quinte del mondo per prendere il controllo dell’umanità! Questo è il bersaglio del coronavirus. Abbiamo così poca fiducia in Dio per cui Satana è alle porte, l’obiettivo del potere finanziario e sionista dietro le quinte è quello di ridurre la popolazione mondiale. È la loro idea fissa. Pensano che ci siano troppe persone al mondo. Dovrebbero esserci cento milioni di persone come loro e un massimo di un miliardo sulla terra per servirli. Solo allora saranno in grado di vivere abbondantemente sulla terra. Perché noi umani siamo troppi per questi poteri dietro le quinte. Questo è il motivo per cui il coronavirus e la crisi finanziaria che si sono verificati quasi immediatamente, sono indissolubilmente legati.  

Il primo tentativo per sottrarre i diritti politici alle popolazioni avvenne l’11 settembre 2001. Non molte persone lo ricordano ma dopo il cosiddetto attacco alle torri del WTC al Pentagono americano fu dichiarata la guerra globale al terrorismo. Ora avevano bisogno di un’altra scusa più grande per prendere il controllo dell’umanità, ecco perché hanno inventato il coronavirus “.

LEGGI ANCHE Abhigya Anand, il quattordicenne che predisse il Coronavirus, fa una nuova scioccante profezia: “una nuova catastrofe si svolgerà tra dicembre 2020 e marzo 2021”

Non perderti gli articoli più interessanti e resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook