Lifestyle

Un uomo è stato arrestato mentre violentava un cavallo

Michael Riego, 31 anni, è stato sorpreso dalla polizia nell’angolo di una stalla, a Wilmington, nel Delaware, mentre violentava un cavallo. La polizia aveva installato delle  telecamere di sorveglianza all’interno della stalla dopo avere ricevuto delle segnalazioni. Gli agenti erano stati chiamati per la prima volta nel settembre del 2019, dopo che, come riportato da Daily Star Online, uno dei cavalli del “New Castle County Carousel Park and Equestrian Center” aveva avuto difficoltà a camminare. Riego è anche accusato di aver violentato diversi pony di età compresa tra 17 e 20 anni.

Un portavoce della polizia della contea di New Castle ha rilasciato una dichiarazione che chiarisce i dettagli dell’indagine: “I detective della divisione investigazioni speciali della polizia della contea di New Castle hanno installato apparecchiature di sorveglianza elettronica e hanno iniziato a condurre una sorveglianza notturna”. Le  indagini sono durate circa un mese.

La mattina del 21 maggio, il sospettato fu visto entrare nella stalla e legare le zampe posteriori del pony. Quando i detective sono entrati nel fienile, l’uomo era in procinto di compiere l’atto sessuale.

LEGGI ANCHE Cina: “Siamo sull’orlo di una nuova guerra fredda con gli Stati Uniti”

Non perderti gli articoli più interessanti e resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook