News

Un bambino è morto dopo che suo padre lo ha lasciato cadere sul pavimento: era ubriaco

In Ucraina un bambino è morto per le fratture del cranio, dopo che suo padre lo avrebbe lasciato cadere sul pavimento più volte durante il tentativo di consolarlo.

Artem, il padre del bambino, sarebbe tornato a casa ubriaco e nel sentir piangere il figlio lo avrebbe preso in braccio per consolarlo ma nel farlo lo lascia cadere più volte sul pavimento provocandone la morte. Artem, di 21 anni, ha ammesso le sue colpe ed è stato arrestato.

L’incidente è avvenuto il 6 novembre, Artem era rincasato ubriaco dopo aver partecipato a una festa di compleanno.

Leggi anche: Whatsapp smetterà di funzionare su alcuni smartphone. Ecco quali

Non perderti gli articoli più interessanti è resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook