Giurisprudenza e finanza

Risparmiatori truffati dalle banche : come presentare le istanze di indennizzo

Conto alla rovescia per le richieste da presentare al Fondo creato presso il ministero delle finanze allo scopo di indennizzare i risparmiatori danneggiati dai comportamenti scorretti delle banche poste in liquidazione coatta dal 2015 al 2018.

Le istanze di indennizzo dovranno essere presentate al FIR (Fondo indennizzo risparmiatori) per via telematica entro il 18 aprile del 2020.

Ricordiamo che gli indennizzi forfettari, pari al 30% del prezzo di acquisto delle azioni e al 95% del prezzo di acquisto delle obbligazioni subordinate entro il limite di 100.000 euro saranno concessi a risparmiatori, persone fisiche, imprenditori individuali, anche agricoli o coltivatori diretti, le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale e le microimprese che hanno subito dei danni nell’ambito delle liquidazioni di Banca Popolare di Vicenza, Veneto Banca, Banca delle Marche, Banca Etruria, Cariferrara e Carichieti.

Fonte : First-Online