Giurisprudenza e finanza

Reddito di cittadinanza : trovati 18 mila posti di lavoro

La “macchina” del reddito di cittadinanza comincia a fare qualche passo, almeno sul fronte dei percorsi personalizzati di «accompagnamento all’inserimento lavorativo». Da settembre al 15 novembre scorso sono oltre 200mila – secondo i dati diffusi dall’Agenzia nazionale delle Politiche attive per il lavoro – i beneficiari RdC convocati e dai Centri per l’Impiego e 18mila coloro che hanno trovato lavoro, prevalentemente “a tempo”.
Nuovi occupati in prevalenza “a tempo”

Di questi ultimi, oltre 12mila (il 68,7% dei 17.637 transitati tra gli occupati) hanno trovato infatti un impiego a termine, che li ha costretti a rinunciare all’assegno RdC. La stragrande maggioranza dei nuovi occupati ha trovato lavoro in autonomia, senza l’aiuto dei navigator, in campo da metà settembre. In particolare, in quasi 13mila hanno trovato lavoro tra i due e i sei mesi dalla presentazione della domanda di Reddito di Cittadinanza, mentre in 3mila hanno impiegato meno di un mese.Fonte : Il sole 24 ore

LEGGI ANCHE Circa 60.000 nuovi posti di lavoro per il 2020 : quali sono i concorsi pubblici ?

Non perderti gli articoli più interessanti è resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook