Cronaca

Palermo: falsi invalidi sorpresi a ballare

Palermo, falsi invalidi sorpresi a ballare e al volante. Erano stati dichiarati paralitici o ciechi, due arresti. Ogni mese percepivano la pensione di invalidità come paralitici, o quasi, ma andavano in giro tranquillamente in auto, e la sera si scatenavano in discoteca. A qualcuno era stata invece certificata la cecità, l’ennesima truffa: i finanzieri del nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo hanno filmato una donna mentre leggeva la posta appena ritirata dalla cassetta delle lettere.
L’ultima inchiesta coordinata dalla procura di Palermo ha smascherato dodici falsi invalidi fra la città e la provincia; ha svelato soprattutto la rete di complicità messa in campo e così gli  indagati denunciati a piede libero sono circa 33 persone : nella lista ci sono medici generici e specialisti, componenti delle commissioni dell’Asp, impiegati dell’Inps e responsabili di Caf. Ognuno con un ruolo ben preciso. C’era il procacciatore di pazienti e l’addetto ai certificati.

Fonte : La Repubblica

LEGGI ANCHE Sei turisti rischiano 4 anni di reclusione in Perù per aver defecato nel Tempio del Sole a Machu Picchu

Non perderti gli articoli più interessanti e resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook