Focus

Pakistan, la condanna a morte dell’ex presidente Musharraf è stata annullata

Le autorità pakistane hanno annullato la pena di morte per tradimento nei confronti dell’ex presidente Pervez Musharraf. La decisione è arrivata dopo la sentenza dell’Alta corte di Lahore, che ha ritenuto illegittimo  la corte speciale che ha condannato a morte Musharraf il 17 dicembre.

L’ex presidente, che è salito al potere dopo un colpo di stato nel 1999, era fuggito dal Paese alcuni anni fa e ora vive a Dubai, dove non c’è estradizione con il Pakistan.

LEGGI ANCHE Il Papa ha battezzato 32 bambini nella Cappella Sistina: “Se piangono non c’è nulla di male, allattateli”

Non perderti gli articoli più interessanti e resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook