Focus

L’Australia brucia, mappa che mostra l’aumento delle temperature dal 1910 ad oggi

Gli esperti meteorologici hanno presentato un grafico sull’aumento della temperatura in Australia negli ultimi 110 anni. Uno studio che è diventato necessario dopo gli incredibili incendi che hanno devastato l’Australia.

Secondo il quotidiano britannico “Metro”, le immagini mostrano che le temperature in Australia sono aumentate di quasi 1,5 gradi dal 1910 ad oggi. Gran parte di questa crescita è avvenuta negli ultimi 50 o 60 anni.

I risultati sono apparsi nel rapporto annuale sul clima, che ha anche rilevato che il 2019 è stato l’anno “più caldo” per l’Australia. La temperatura media nazionale era di 1,52 ° C sopra la media, superando il precedente record di 1,33 ° C registrato nel 2013. La temperatura massima di 49,9 ° C è stata registrata a Nullarbor, nell’Australia meridionale: nuovo record registrato a dicembre.

Inoltre per l’Australia il 2019 è stato l’anno più secco: le precipitazioni sono state di 277,6 mm, molto meno del solito.

LEGGI ANCHE Le ferite della guerra e le gravi conseguenze per i bambini. Rapporto Save the Children

Non perderti gli articoli più interessanti e resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook