News

Dopo sei anni il figlio vendica la madre pugnalando il suo stupratore

Lo stupratore 49enne Yasin Fadilla era in moto per recarsi da un amico quando un adolescente lo ha pugnalato ripetutamente in mezzo alla strada.

Il diciottenne Maulud Riyanto aveva spiato la sua vittima per un mese prima di pugnalarlo per strada nella città di Pasuran, nella provincia orientale di Giava, nell’Indonesia meridionale. L’uomo, trasportato in ospedale, è deceduto per lesioni estremamente gravi.

L’adolescente ha cercato di scappare, ma è stato catturato. Durante gli interrogatori il giovane ha spiegato che sua madre, quando lui era ancora piccolo, era stata violentata sei anni fa dall’uomo che ha ucciso. All’Epoca l’uomo fu scarcerato ma il ragazzo non lo ha mai perdonato.

LEGGI ANCHE Pugnalata alla gola da suo fratello maggiore mentre preparava la colazione: muore una bimba di 4 anni

Non perderti gli articoli più interessanti è resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook