Lifestyle

Bolzano apre alla fiaba di Natale

Bolzano da questo fine settimana spalanca una porta su una magica fiaba d’inverno: i Mercatini di Natale accompagnano il periodo dell’Avvento dal 29 novembre fino al 6 gennaio con luci, spettacoli, giochi, musica e canti della tradizione in 130 momenti. E l’organo delle mele farà incuriosire grandi, piccini, musicisti e viaggiatori spensierati .
Per i 40 giorni dei mercatini, all’arrivo in centro il nostro viaggiatore si troverà avvolto dalle note degli ottoni che suoneranno affacciati dai balconi del palazzo Mercantile e trasportato dai corni alpini che vibreranno negli angoli più belli del centro storico di Bolzano. Bisognerà girare il naso all’insù per poter gustare appieno lo spettacolo dei gruppi di ottoni ogni sabato verso le 17. E poi per la prima volta i fiati delle bande tradizionali suoneranno pagine dal balcone della sede di piazza Walther. L’appuntamento è per ogni mercoledì e venerdí dell’Avvento e giovedì 2 gennaio.
La cornamusa che suona all’angolo di piazza delle Erbe completa l’atmosfera da favola: sarà la miglior colonna sonora allo stupore dei più piccoli quando il 6 dicembre, al ritmo di brani natalizi, comparirà San Nicolò con i doni per tutti i bambini buoni.
Di domenica alle 11 in piazza Walther si tiene l’esecuzione di brani di Natale ad opera di una banda ogni settimana diversa: il primo dicembre ci sarà la Banda musicale di Gries, l’8 dicembre la Banda musicale di Bolzano, il 15 il Corpo musicale Mascagni e il 22 dicembre toccherà alla Banda musicale di Dodiciville.

LEGGI ANCHE Turismo carissimo : tassa di soggiorno fino a 10 euro a notte

Non perderti gli articoli più interessanti è resta con noi su MondoNews24

Rimani aggiornato, seguici su Facebook